Ambulanti di ANA-UGL incontrano presidente Regione Valle d’Aosta

Nel pomeriggio di martedì 26 luglio presso la sede della Regione Valle d’Aosta si è svolto l’incontro tra la delegazione ANA-UGL Nazionale con il Presidente Regione Valle d’Aosta, Erik Lavevaz.

“È stato un incontro molto cordiale e positivo – il commento di ANA UGL. – Tre gli argomenti esposti dall’ANA-UGL: rinnovo concessioni degli ambulanti fino al 2032, nel rispetto delle Leggi Nazionali e delle Linee Guida del Ministero dello Sviluppo Economico; aggiornamento legge regionale sul commercio; avvio di politiche per riqualificazione dei luoghi adibiti a mercato e per la loro promozione e valorizzazione. Abbiamo garantito come ANA-UGL nazionale la massima disponibilità a collaborare con la Regione Val D’Aosta per aiutarla ad assumere decisioni condivise ed utili alla categoria. L’obiettivo è quello di aiutarla a superare la crisi odierna ed impedire che sia applicata la Direttiva Bolkenstein, dopo la proroga delle concessioni al 2023 stabilita anche dal Comune di Aosta”.

L’associazione degli ambulanti riferisce di avere ricevuto il ringraziamento per le prposote da parte del president Lavevaz che ha garantito il suo impegno a verificare la applicazione del Rinnovo delle Concessioni come si sta già attuando in tante città d’Italia (Napoli, Firenze, Torino, Caserta, Bologna ecc.). Secondo quanto riportato da ANA-UGL, infine, il presidente Lavevaz “ha apprezzato molto la proposta per la riqualificazione dei mercati che può essere di grande aiuto anche per i Comuni”.

  

Link sponsorizzati

UA-4713578-6