A Pisa in meno di 10 anni ambulanti dimezzati e il 29% dei negozi ha chiuso

Erano 211 nel 2012, oggi sono 139. Quello relativo alle attività di commercio al dettaglio ambulante è il calo più significativo nella sezione dedicata alla città di Pisa all’interno dell’ottava edizione dell’Osservatorio sulla demografia d’impresa delle città italiane realizzato a livello nazionale da Confcommercio, con il contributo del Centro Studi delle Camere di Commercio G. Tagliacarne, che ha fornito i dati sui quali si è sviluppato lo studio.

Ma anche gli altri dati sono tutt’altro che confortanti.  278 i negozi al dettaglio chiusi a Pisa negli ultimi dieci anni, il 29% in meno rispetto a a quanti erano nel 2012. Ad aumentano alberghi e servizi di alloggio (+48%), mentre la ristorazione perde il 4% sul territorio comunale .

“La doppia crisi, quella pandemica prima e quella energetica poi, hanno enfatizzato i trend di riduzione della densità commerciale già presenti prima di tali shock – ha dichiarato il presidente di Confcommercio Provincia di Pisa Stefano Maestri Accesi – un fenomeno che ci lascia profondamente preoccupati: la desertificazione commerciale non riguarda solo le imprese, ma la società nel suo complesso perché significa meno servizi, vivibilità e sicurezza. E’ arrivato il momento di cambiare marcia: ci aspettiamo un cambio di passo diventato ormai urgente e improcrastinabile considerata la siturazione, le imprese hanno bisogno di fatti e interventi concreti per invertire questa tendenza. Occorre accelerare la riqualificazione urbana e prevedere un utilizzo più ampio e selettivo dei fondi europei del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”.

  

Link sponsorizzati

  • Due milioni di euro per gli ambulanti piemontesi

    da on 30 Novembre 2023 - 0 Commenti

    «Grazie a un mio emendamento da ben 2 milioni di euro, per la prima volta viene finanziato in modo considerevole il commercio ambulante (piemontese ndr). Questo stanziamento permetterà di emanare a breve bandi per l’acquisto di attrezzature e messa in sicurezza dei banchi degli ambulanti. È il primo intervento di sistema dopo il contributo di 1.000 […]

  • Gli ambulanti scendono in piazza contro i bandi Bolkestein

    da on 11 Gennaio 2024 - 0 Commenti

    Scenderanno in piazza a Roma martedì 16 gennaio gli ambulanti che protestano contro i bandi Bolkestein. Alcune associazioni romane invitano tutti gli ambulanti a partecipare insieme ai loro furgoni.

  • Oltre 4 mila ambulanti nel Lazio hanno chiuso l'attività negli ultimi 5 anni

    da on 25 Gennaio 2024 - 0 Commenti

    “Oltre 4000 ambulanti hanno chiuso la loro attività negli ultimi 5 anni nella Regione Lazio. Di questi 2000 negli ultimi 2 anni”. E’ quanto ha denunciato il sindacato ANA-UGL per bocca del suo segretario nazionale, ne suo intervento di martedì 23 gennaio alla audizione nella XI^ Commissione della Regione Lazio.

Amici Facebook

INGROSSO & STOCK