menù Inserisci un annuncio

Prosegue la protesta di ambulanti e giostrai sardi: “Tante spese e casse vuote”

E’ una protesta che continua e che non pare avere una fine quella organizzata dagli ambulanti sardi senza lavoro da mesi a causa del Coronavirus. L’ultimo capitolo è la tappa di qualche giorno fa a Cagliari, sotto il palazzo del Consiglio regionale, come riportato dal sito web locale castedduonline.it (da cui è tratta la fotografia).

Giostrai, paninari, torronai: le categorie lavorative tipiche di sagre e feste, annullate ancora per molti mesi – scrive castedduonline.it – urlano tutta la loro rabbia contro quei fondi regionali che non sono stati ancora approvati. La situazione è di attesa, lo slittamento di un primo voto favorevole dentro il palazzo di via Roma c’è già stato, prossima data utile il 13 luglio prossimo.

Una situazione definita “tragica e assurda” dagli organizzatori della manifestazione, Ambulantando/Css. “La Regione deve intervenire subito, in caso contrario ribalteremo i tavoli, nel senso che continueremo a protestare per ricordare ai politici che, se sono lì, è perchè li abbiamo votati. Il decreto legge 162, predisposto dalla Giunta e dagli assessori Alessandra  Zedda e Gianni Chessa, è stato rinviato su richiesta di Pd e M5S”.

ambulanti-sardi-protesta

  

Link sponsorizzati

  • Fiera di Vicoforte!

    Ambulanti in difficoltà dopo 143 giorni senza feste e fiere

    da on 17 luglio 2020 - 0 Commenti

    Lo scorso 15 luglio gli ambulanti della provincia di Bergamo aderenti all’associazione Fiva hanno inviato una lettera aperta a tutti i sindaci dei comuni della provincia affinchè venisse portata alla loro attenzione la situazione di grave difficoltà che stanno vivendo coloro i quali operano abitualmente in fiere e sagre che, come si sa, sono ormai […]

  • mercato-sora

    "Fieristi e ambulanti, una categoria che merita maggiore rispetto"

    da on 21 giugno 2020 - 0 Commenti

    Ivan Scarpa, presidente regionale Sardegna Associazione Fieristi Italiani, ha inviato una lettera al quotidiano “L’Unione Sarda” per rivendicare il rispetto che le categorie di fieristi e ambulanti meritano, il cui testo riportiamo integralmente qui di seguito.

  • carabiniere-saluzzo

    Troppi assembramenti da un ambulante: sospesa l’attività

    da on 10 luglio 2020 - 0 Commenti

    A Serino (provincia di Avellino), i Carabinieri della locale Stazione Forestale, a seguito di controlli inerenti al commercio ambulante di prodotti alimentari e al rispetto delle normative vigenti circa l’emergenza sanitaria Covid-19, hanno elevato sanzioni amministrative per un totale di circa 1.000 euro.

  • Vendo posto Mola di Bari, posto centrale e con profondita

    Violazione norme anti-Covid al mercato: 42 multe in 7 giorni

    da on 24 luglio 2020 - 0 Commenti

    Sono numeri pesanti quelli che emergono dall’attività svolta dalla Polizia locale di Bari che, negli ultimi sette giorni, hanno elevato 42 verbali ad altrettanti operatori dei mercati cittadini per violazioni alle misure emergenziali Covid-19, in particolar modo per l’uso scorretto della mascherina e degli igienizzanti e per il mancato rispetto delle distanze interpersonali.

  • fieramodena

    "Vogliamo lavorare, non annullate le fiere!"

    da on 5 agosto 2020 - 0 Commenti

    “Vogliamo lavorare, non annullate le fiere!” E’ il grido del sindacato degli ambulanti di Confesercenti della provincia di Arezzo che ha scritto di nuovo ai comuni della provincia perché permettano lo svolgimento delle fiere su area pubblica. Una prima lettera era partita a giugno, dopo l’emanazione delle linee guida da parte della regione, le stesse che avevano consentito la ripartenza […]

Amici Facebook

REGISTRATORI DI CASSA