€ 1.00

Vitaliano Gallo dirige l’Harmonie Municipale P. Anfossi Taggia le 14 Avril 2024

a
111098

Dettagli annuncio

  • Indirizzo: 6, place B. Cristoforo Taggia 18038 IM Italie
  • Località: Taggia 18038 IM Italie
  • Iniziato: 31 Marzo 2024 0:15
  • Termine: 36 giorni, 7 ore

Descrizione

Vitaliano Gallo dirige l’Harmonie Municipale P. Anfossi Taggia le 14 Avril 2024 à 16,30
Cloître des Pères Dominicains
6, place B. Cristoforo Taggia 18038 IM Italie

Il Circolo culrurale Tabiese in occasione della
“Rassegna Tabiesi Illustri”
ricorderà il
Cardinale Girolamo Gastaldi 1616-1685

Parteciperà all’Evento la Banda cittadina Pasquale Anfossi
con musiche di: A. Vivaldi, J. Pachebel, T. Albinoni
dirige il M* Vitaliano Gallo

Girolamo Gastaldi nacque a Taggia in Liguria e, secondo quello che riferiscono il Moroni ed il Cardella, da bambino, colpito da vaiolo ne risultò deformato nel viso e cieco di un occhio. Di modeste condizioni studiò diritto, laureandosi nel 1638, mettendosi poi al servizio della famiglia Costaguti che da Genova si era trasferita in Roma con Prospero Costaguti diventato Senatore dell’Urbe.
Fattosi notare per le sue capacità ed intelligenza, entrò in prelatura sotto Innocenzo X diventando Referendario delle Due Segnature. Nel 1657 venne nominato Commissario Generale della Sanità in tempo di pestilenza, svolgendo il suo delicato incarico con grande capacità e competenza.
Dalla sua esperienza in campo sanitario, trasse un «Trattato Giuridico Politico sulla Peste» che venne molto apprezzato dai contemporanei.
Successivamente fu nominato Chierico di Camera (1662) e Commissario Generale delle Armi della Chiesa (1668 – 1669). Sotto Clemente IX divenne poi Tesoriere Generale e nel 1673 fu creato Cardinale Prete con il titolo di S. Pudenziana che cambiò poi con quello di S. Anastasia.
Nel 1678 Innocenzo XI lo inviava Legato a Bologna dove rimase fino all’ottobre del 1684. In questo suo ufficio si guadagnò fama di uomo rigido e inflessibile e, per la sua eccessiva durezza, si rese inviso alla nobiltà cittadina.
Nel 1680 era stato nominato Arcivescovo di Benevento ma non vi risiede mai a causa dei suoi impegni politici-amministrativi.
Morì a Roma l’8 aprile del 1685 e fu sepolto in S. Maria dei Miracoli.

Listing ID: 1266089cfe133e4

  

Report problem

Processing your request, Please wait....

Link sponsorizzati

INGROSSO & STOCK

Seguici su Facebook!