VOGHERA (PV): Curiosità in Via Emilia


VOGHERA (PV): Curiosità in Via Emilia



VOGHERA (PV): Curiosità in Via Emilia

Curiosità in Via Emilia è un tradizionale mercatino con bancarelle di antichità, artigianato, collezionismo, modernariato, ingegno creativo, prodotti tipici alimentari e prodotti biologici non alimentari naturali in Via Emilia che si svolge nel centro storico di Voghera (Pavia) ogni secondo e quato sabato del mese.

La manifestazione si svolge dala 2005 ed è molto seguita dagli amanti di collezionismo e artigianato.

La centralissima via Emilia di Voghera ospita bancarelle di operatori professionali che espongono il meglio delle loro creazioni e collezioni (dipinti, sculture, monili, collezionismo, hobby e modellismo) oltre ad un gruppo di operatori che propongono colorate opere del proprio ingegno creativo e alcune bancarelle che propongono prodotti alimentari tipici locali e nazionali.

Info: Mercatini&Curiosità / AssoPromoArte  346.6409936



Mappa non disponibile

Data / Ora
10/06/2023 / Tutto il giorno

Luogo
VOGHERA (PV) - Via Emilia

Categorie






LA SOLUZIONE

INGROSSO & STOCK

Dal Blog…

  • Indetta procedura di selezione per parte...

    da on 23 Gennaio 2023 - 0 Commenti

    Il Comune di Todi (Perugia) ha indetto la procedura di selezione per la partecipazione e l’assegnazione di concessioni di posteggio per il commercio su aree pubbliche relativamente a tre importanti fiere.

  • E’ nato il Corriere del Mercato: i...

    da on 7 Gennaio 2023 - 0 Commenti

    Il GOIA (Gruppo Organizzato Imprese Autonome) annuncia la nascita de “Il Corriere del Mercato“, il primo giornale d’Italia dedicato solo agli ambulanti.

  • Mondo ambulante piemontese in lutto per ...

    da on 4 Gennaio 2023 - 0 Commenti

    Il mondo ambulante piemontese è in lutto per la morte di Andrea Ellena avvenuta ieri (martedì 3 gennaio) all’età di 53 anni a causa di una malattia. Venditore ambulante di articoli casalinghi molto conosciuto nel Cuneese, lascia la moglie Stefania, le figlie Francesca e Sara, oltre alla sorella Chiara.