Navigation Inserisci un annuncio

Vendono al mercato maglie contraffatte di Cristiano Ronaldo, nei guai un afgano e un senegalese

Nei giorni scorsi, gli uomini della Guardia di Finanza di Bolzano hanno effettuato alcuni controlli nei mercati cittadini per combattere la contraffazione dei marchi.

Al mercato di Laives hanno così scoperto un ragazzo di 25 anni di nazionalità afgana che aveva messo in vendita le magliette del fuoriclasse Cristiano Ronaldo, acquisto di punta dell’estate 2018 della Juventus. La stessa cosa è accaduta il giorno successivo, quando i finanzieri hanno svolto un analogo controllo presso il mercato di Merano individuando, anche lì, un ambulante (questa volta un senegalese di 51 anni) che vendeva numerose magliette del campione juventino.

Entrambi i soggetti dovranno rispondere del reato di contraffazione e vendita di prodotti industriali con segni mendaci. Sono in corso approfondimenti volti a ricostruire la filiera di produzione ed a individuare ulteriori responsabili.

cr7

 

  

Link sponsorizzati

Amici Facebook