menù Inserisci un annuncio

“Venditori ambulanti e piccoli negozi stanno sparendo”: l’allarme di Confcommercio

23 febbraio 2021 Associazioni

0 Commenti

Tra il 2012 e il 2020 sono sparite dalle città italiane oltre 77mila attività di commercio al dettaglio (-14%) e quasi 14mila imprese ambulanti (-14,8%), con un progressivo processo di desertificazione commerciale. Lo rivela l’analisi dell’Ufficio Studi di Confcommercio “Demografia d’impresa nelle città italiane”, che lancia un altro allarme: nel 2021, solo nei centri storici dei 110 capoluoghi di provincia e altre 10 città di media ampiezza, oltre ad un calo ancora maggiore per il commercio al dettaglio (-17,1%), si registrerà per la prima volta da due decenni la perdita di un quarto delle imprese di alloggio e ristorazione (-24,9%).

Il rischio di non riavere i nostri centri storici come li abbiamo visti e vissuti prima della pandemia è, dunque, molto concreto e questo significa minore qualità della vita dei residenti e minore appeal turistico” spiega l’associazione dei commercianti. “Tra il 2012 e il 2020 – secondo l’analisi – si è verificato un cambiamento del tessuto commerciale all’interno dei centri storici che la pandemia tenderà a enfatizzare. Per il commercio in sede fissa, tengono in qualche modo i negozi di base come gli alimentari (-2,6%) e quelli che, oltre a soddisfare bisogni primari, svolgono nuove funzioni, come le tabaccherie (-2,3%); significativi sono invece i cambiamenti legati alle modifiche dei consumi, come tecnologia e comunicazioni (+18,9%) e farmacie (+19,7%), queste ultime diventate ormai luoghi per sviluppare la cura di sé e non solo quindi tradizionali punti di approvvigionamento dei medicinali”.

Il resto dei settori merceologici, evidenzia Confcommercio, è invece in rapida discesa: si tratta dei negozi dei beni tradizionali che si spostano nei centri commerciali o, comunque, fuori dai centri storici che registrano riduzioni che vanno dal 17% per l’abbigliamento al 25,3% per libri e giocattoli, dal 27,1% per mobili e ferramenta fino al 33% per le pompe di benzina. La pandemia acuisce questi trend e lo fa con una precisione chirurgica: i settori che hanno tenuto o che stavano crescendo cresceranno ancora, quelli in declino rischiano di scomparire dai centri storici.

Quanto alle dinamiche riguardanti ambulanti, alberghi, bar e ristoranti, a fronte di un processo di razionalizzazione dei primi (-19,5%), per alberghi e pubblici esercizi, che nel periodo registrano rispettivamente +46,9% e +10%.

“Il futuro è molto incerto. Ma occorre reagire per dare una prospettiva diversa alle nostre città che rappresentano un patrimonio da preservare e valorizzare. – sottolinea ancora l’associazione – Le direttrici sono tre: un progetto di rigenerazione urbana, l’innovazione delle piccole superfici di vendita e una giusta ed equa web tax per ripristinare parità di regole di mercato tra tutte le imprese”.

 

 

  

Link sponsorizzati

  • green pass

    "Sedici ambulanti cacciati dal mercato perchè senza il Green Pass"

    da on 21 ottobre 2021 - 0 Commenti

    Secondo quanto riportato sulla pagina facebook dell’ANA – Associazione Nazionale Ambulanti UGL, sedici ambulanti sarebbero stati cacciati dal mercato di Lioni (provincia di Avellino) poichè non in possesso del Green Pass.

  • candela lumino

    Ambulante 27enne muore in incidente mentre torna dal mercato

    da on 25 ottobre 2021 - 0 Commenti

    E’ morto in seguito a un incidente stradale occorsogli nel tardo pomeriggio di venerdì 22 ottobre sull’autostrada A30 (tra Palma Campania e Nola) mentre faceva rientro a casa dopo avere svolto il suo lavoro al mercato di Marcianise (Caserta). Se ne è andato così, all’improvviso, Nello Pagano, giovanissimo venditore ambulante di soli 27 anni di San […]

  • sanremo christmas village 2021

    A Sanremo si cercano già espositori per i mercatini di Natale

    da on 30 settembre 2021 - 0 Commenti

    Mancano ancora quasi tre mesi a Natale, ma è già iniziata la ricerca di espositori per i mercatini di Natale. Una segnalazione arriva dall’associazione Arti Libere che, sulla sua pagina facebook, ha pubblicato un annuncio attraverso il quale avvia la ricerca di espositori per il “Sanremo Christmas Village 2021-2022” che si terrà nel comune che […]

  • mercato ambulante alba

    Ad Alba (Cuneo) torna il mercato ambulante della domenica

    da on 30 settembre 2021 - 0 Commenti

    Torna anche quest’anno, ad Alba, nel mese di ottobre, l’appuntamento con il Mercato ambulante. Quattro le domeniche confermate dalla Giunta comunale albese, cominciando dal 3 ottobre, giorno del Palio degli Asini, ad arricchire l’offerta del Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba, uscendo dai confini del Cortile della Maddalena e portando così ulteriore beneficio alle attività commerciali di tutta la […]

  • apricena-magia-natale-2021

    La "Magia del Natale" si accende in provincia di Foggia

    da on 6 ottobre 2021 - 0 Commenti

    Ad Apricena (provincia di Foggia) dall’8 dicembre al 6 gennaio prossimi va in scena “Magia del Natale 2021“. Secondo quanto riferiscono gli organizzatori il comune del Foggiano sarà teatro di eventi e allestimenti magici. “Vieni con noi a vivere la Magia del Natale” si legge in una nota degli stessi organizzatori.

INGROSSO & STOCK

STOCK DI ABBIGLIAMENTO