menù Inserisci un annuncio

Vende bibite e panini dopo le 24: chiusa attività ambulante

23 ottobre 2020 Dal Territorio

0 Commenti

E’ successo qualche giorno fa a Salice Terme, in provincia di Pavia. Un noto esercizio commerciale ambulante è stato sanzionato dai Carabinieri, che hanno aumentato i controlli per prevenire il contagio da Covid-19, per avere continuato a vendere bibite e panini dopo le ore 24. Ricordiamo che, la normativa a riguardo secondo quanto previsto dall’ultimo DPCM, non prevede tale possibilità.

Così, l’esercizio commerciale ambulante si è trovato a dover pagare una sanzione di 400 euro oltre a dover scontare cinque giorni di chiusura dell’attività.

carabinieri

 

  

Link sponsorizzati

Amici Facebook

REGISTRATORI DI CASSA