menù Inserisci un annuncio

Commercio, vendite in calo a novembre: -6,9%. Boom e-commerce +50,2% rispetto a un anno fa

13 gennaio 2021 Mondo Ambulante

0 Commenti

fiera

L’Istat stima che a novembre 2020 le vendite al dettaglio registreranno un calo rispetto al mese di ottobre del 6,9% in valore e del 7,4% in volume. Ad essere in crescita le sole vendite di beni alimentari (che aumentano dell’1% sia in valore che in volume), mentre il mercato del “non alimentare” perde il 13,2% in valore e il 13,5% in volume.

Su base tendenziale, a novembre, sempre secondo i dati Istat, le vendite al dettaglio diminuiscono dell’8,1% in valore e dell’8,4% in volume. Precisamente, le vendite dei beni non alimentari registrano un -15,1% in valore e in volume, mentre le vendite dei beni alimentari aumentano del 2,2% in valore e dello 0,7% in volume.

Se i dati del novembre di quest’anno vengono raffrontanti con lo stesso mese dell’anno scorso si evince che il valore delle vendite al dettaglio diminuisce sia per la grande distribuzione (-8,3%) sia per le imprese operanti su piccole superfici (-12,5%).

Sempre nel confronto con il 2019 si evidenzia che le vendite al di fuori dei negozi diminuiscono del 14,3%, mentre a crescere vertiginosamente è il commercio elettronico che fa segnare un +50,2%. Il confronto con novembre 2019 è infine impietoso per quanto riguarda il comparto dei beni non alimentari che riguarda sia la grande distribuzione (che registra un -25,7%) sia, seppur in misura minore, le imprese operanti su piccole superfici che perdono il 16,9%.

fiera

  

Link sponsorizzati

Amici Facebook

POS per ambulanti

INGROSSO & STOCK