Navigation Inserisci un annuncio

Ambulanti in protesta a Viterbo: minacciano il ricorso al Tar

17 febbraio 2020 Dal Territorio

0 Commenti

Gli ambulanti del mercato del sabato di Viterbo sono in protesta. La motivazione risiede nella decisione dell’amministrazione comunale di spostare il mercato dal parcheggio del Sacrario al Carmine.

Sabato 15 febbraio, così, secondo quanto riportato da fonti di stampa locale tra cui il sito web lafune.eu (da cui è tratta la fotografia di Michele Di Pietro), hanno incrociato le braccia e dato vita alla protesta lasciando vuoto lo spazio adibito al Carmine. Gli ambulanti, fin dalle prime ore del giorno, hanno posizionato i furgoni come ogni sabato, ma non hanno aperto i banchi al pubblico. Una protesta silenziosa con tanto di petizione firmata da consegnare al sindaco Arena.

Vincenzo Peparello (presidente della Confesercenti) ha dichiarato: “la nuova collocazione del mercato al Carmine non è idonea e che quindi è risultata essere una scelta affrettata. Tanta la preoccupazione per il calare degli incassi che in una zona decentrata come quella del Carmine sarebbe inevitabile”.

Secondo lafune.eu i commercianti, oltre al no allo spostamento, minacciano di fare ricorso al Tar: “la delibera sullo spostamento del mercato del sabato  non risulta pubblicata all’albo pretorio del comune, come previsto dalla normativa vigente. Ne consegue che siamo impossibilitati a verificarne forma e contenuti” hanno dichiarato Peparello e Giulio Terri dell’Anca.

  

Link sponsorizzati

  • MERCATO del MARTEDÌ €1 - Monza 🔥 CERCHI UN MERCATO...

    Coronavirus, a rischio 60mila imprese del commercio ambulante

    da on 29 aprile 2020 - 0 Commenti

    60 mila imprese del settore ambulante rischierebbero la chiusura se non si riaprirà al più presto. È – secondo quanto riporta tp24.it – l’allarme lanciato da Fiva-Confcommercio, federazione italiana dei venditori ambulanti, che chiede che il settore venga incluso nei codici Ateco per le attività consentite di commercio al dettaglio. Per mercati e fiere, se […]

  • Il bellissimo mercato del martedì di Cuneo

    Piemonte, bonus ambulanti: 1500 euro a chi non ha lavorato, 500 agli alimentari

    da on 7 maggio 2020 - 0 Commenti

    Il presidente della Regione Cirio e l’assessore al Commercio Poggio: “Questo è il secondo passo, la prossima settimana ulteriore misura per le altre categorie del commercio in sede fissa colpite dal lockdown”.

  • mercato-cuneo

    In Piemonte si lavora alla completa riapertura dei mercati in sicurezza

    da on 6 maggio 2020 - 0 Commenti

    Proseguono in questi giorni gli incontri tra il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l’assessore al Commercio Vittoria Poggio con i diversi rappresentanti della categoria del commercio ambulante. Al centro del confronto le possibili strade per una riapertura in sicurezza dei mercati anche al comparto extra-alimentare.

  • mascherine-sequestro

    Sequestrati 26.500 dispositivi non sicuri e inidonei per protezione individuale

    da on 30 aprile 2020 - 0 Commenti

    I Reparti del Comando Provinciale di Foggia proseguono, nell’alveo delle specifiche competenze istituzionali della Guardia di Finanza, i controlli sul rispetto delle misure urgenti varate dall’Autorità di Governo, volte ad arginare la diffusione del virus COVID-19, che hanno impattato in modo sensibile sugli spostamenti dei cittadini e sulle attività sociali ed economiche del Paese.

  • mercato-sanremo

    A Sanremo (IM) ripartono i mercati ambulanti dell'alimentare

    da on 27 aprile 2020 - 0 Commenti

    Con specifica ordinanza il sindaco di Sanreo (provincia di Imperia), Alberto Biancheri, ha sancito la riapertura nei mercati ambulanti e rionali dei banchi di soli generi alimentari, con l’obbligo di distanziamento tra i banchi e di utilizzo di guanti e mascherine per gli esercenti.

Amici Facebook