Navigation Inserisci un annuncio

Ambulanti multati a Trapani per vendita abusiva di pesci e ricci

I militari della Capitaneria di Porto unitamente ai Vigili Urbani di Trapani riferiscono di avere eseguito due interventi volti al contrasto della vendita abusiva del pesce e dei ricci.

Un uomo – secondo quanto riportato anche da tp24.it (da cui è tratta la fotografia) – è stato multato, in via Virgilio, per aver messo in vendita 70 ricci di mare direttamente in strada. Al commerciante  è stata elevata una multa di 4 mila euro per la violazione della normativa sulla commercializzazione del prodotto della pesca, oltretutto durante il divieto di cattura del riccio di mare, che va dal 1° maggio al 30 giugno. I ricci sequestrati, ancora vivi, sono stati rigettati in mare.

Un altro blitz sempre dagli uomini Capitaneria di Porto è stato fatto in via Cristoforo Colombo, nei pressi del mercato ittico, dove, insieme agli agenti della polizia municipale hanno sequestrato 18 chili di pesce detenuto abusivamente, senza tracciatura e documentazione sanitaria. Al venditore abusivo, questa volta è stata elevata una multa di 309 euro.

ricci-di-mare

  

Link sponsorizzati

Amici Facebook